Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Stile contemporaneo

Una finestra dalle linee pulite e leggere, grazie al profilo esterno concepito per esaltare le trasparenze e l’ariosità del vetro. Essenziale e tecnologicamente avanzata, Vitra è la finestra contemporanea pensata per adattarsi alle più innovative soluzioni architettoniche. Un deciso minimalismo applicato alle facciate, effetto del sottile telaio in alluminio, caratterizza l’unicità di questa finestra pensata per dialogare con le tendenze abitative attuali. Il design complanare, con angoli di giunzione a novanta gradi e profilo interno in legno a vista, dona a ogni ambiente quell’eleganza minimale propria della concezione odierna di spazio e arredo. Elevate prestazioni di isolamento termico e acustico rendono questa finestra la soluzione ideale per chi cerca la perfetta combinazione tra estetica e tecnologia dell’abitare.

Caratteristiche

Legno

Profilo in legno complanare interno per anta e telaio dello spessore di 80 mm. Lavorazione del legno eseguita con finissima levigatura finale che restituisce la naturalità del materiale sia sul piano visivo che olfattivo. Il design evidenzia la purezza delle linee, con sezioni ridottissime che rendono la finestra esteticamente piacevole ed essenziale. Il legno lamellare utilizzato è certificato PEFC e proviene da foreste con gestione sostenibile certificata. Le lamelle degli elementi di lunghezza superiore ai 2500 mm sono giuntate con giunto minidita (finger joint). La lunghezza minima fra le giunzioni è pari a 800 mm.

Alluminio

(Solo per il telaio) Profilo in lega di alluminio EN AW-6060 (Al MgSi) con spessore di 1,5 mm ossidabile o verniciabile a polveri nella gamma RAL. Il profilo complanare, esterno, è fissato con tecnologia ottante alla struttura in legno, su tutta la sua lunghezza, al fine di garantire i gradi di libertà durante le escursioni termiche.

Prestazioni termiche

Trasmittanza termica pari a 0,85 W/(m2K) secondo la norma UNI EN ISO 10077-1 con vetro basso emissivo da 52 mm.

Struttura

Struttura portante in legno lamellare, nelle declinazioni abete, larice o rovere, e vetrocamera strutturale a sezione sfalsata. Il lato esterno dell’anta è formato dalla sola superficie piana del vetro. Il solo telaio è rivestito esternamente da un profilo estruso in alluminio.

Ferramenta

Ferramenta Siegenia Titan AF nelle versioni ad anta ribalta o scorrevole, completamente nascosta. Elementi in acciaio tropicalizzato con cerniere e nottolini regolabili in tre direzioni. Di serie la configurazione antieffrazione di base, con maniglie antitrapano e blocco apertura dall’esterno.

Guarnizione

Tre guarnizioni in materiale termoplastico espanso TPE resistenti agli agenti atmosferici con funzioni di tenuta all’acqua, all’aria e acustica.

Verniciatura

Verniciatura integrale Essepi, con trattamento a tre mani robotizzato applicato su tutte le superfici incluse le superfici relative agli incastri prima dell’assemblaggio. Tale tecnologia conferisce al prodotto una durata doppia rispetto ai sistemi di verniciatura tradizionale. Tutti i profili sono trattati con vernici antitarlo, antimuffa, spazzolati e laccati con prodotti acrilici idrosolubili trasparenti o coprenti e resistenti ai raggi UV. Per particolari legnami, come il larice, è possibile non utilizzare vernici chimiche così da apprezzare l’essenza aromatica del materiale e la superficie al tatto.

Vetro

Il vetro è l’elemento principale di questa finestra in particolare nel lato esterno dove la lastra da 6 mm di spessore è retro laccata sul perimetro e temperata e forma di fatto la totale superficie esterna dell’anta. Questa lastra è poi accoppiata ad una o due lastre interne che vanno a formare la vetrocamera per uno spessore da 28 o 36 mm con doppio vetro, oppure da 52 mm con triplo vetro. Le lastre interne possono essere normali o stratificate con spessori da 4 a 10 mm con funzioni di sicurezza, antieffrazione o isolamento acustico. Canalino distanziatore Super Spacer o TGI a bassa conducibilità, in vari colori. Intercapedine riempita con gas inerte Argon. La composizione della vetrocamera in funzione del tipo delle lastre in dotazione avrà le prestazioni termiche, acustiche, sicurezza, fattore solare e luminosità desiderate.

Alcune caratteristiche possono differire nel prodotto finale.

Caratteristiche tecniche finestra
Spessore anta telaio Spessore vetro mm Ferramenta UG vetro W/m2K Trasmittanza W/m2K
Finestra in abete da 1230 x 1480 mm
Acustica
valori ottenibili con
vetrate speciali
 VITRA-52 80-90 52  scomparsa  0,5 0,85  fino a 46 dB
VITRA-36 80-90 36 scomparsa  1 1,2  fino a 46 dB
VITRA-28 80-90 28  scomparsa  1 1,2  fino a 38 dB
Caratteristiche tecniche scorrevole
Spessore anta telaio Spessore vetro mm Ferramenta UG vetro W/m2K Trasmittanza W/m2K
porta in abete da 4000 x 2600 mm
Acustica
valori ottenibili con
vetrate speciali
Scorrevole VITRA-52 80-212 52 scomparsa  0,5 0,75  fino a 42 dB
Scorrevole VITRA-36 80-212 36 scomparsa  1 1,2  fino a 42 dB

Spazio alla luce

Un sottilissimo telaio in alluminio e ampie superfici vetrate. Vitra fa spazio alla luce senza perdere il design complanare e l’essenzialità della sua linea d’appartenenza, Garda. Leggera e ariosa, Vitra si distingue per l’ampio spazio destinato al vetro all’esterno. L’interno, in legno di elevata qualità, conserva il calore e l’armonia naturale del vivere quotidiano.

Sicura e ad alte prestazioni

La purezza del design complanare unita alla leggerezza del vetro. Come tutte le finestre Essepi è di alto profilo con tecnologia antieffrazione per dare a ogni momento la sicurezza che merita.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
  • Italiano
  • Inglese
  • Tedesco
WordPress Themes